lunedì 8 marzo 2021

Smettere di fumare con la sigaretta elettronica è possibile!

smettere di fumare sigaretta elettronica
I consumatori di sigarette elettroniche mostrano possibilità di cessazione del fumo di tabacco simili, se non superiori, a coloro che utilizzano prodotti comunemente prescritti allo scopo.
E' quanto emerge da uno studio pubblicato il 4 Marzo 2021 su harmreductionjournal.biomedcentral.com, condotto da Karolien Adriaens, Eline Belmans, Dinska Van Gucht e Frank Baeyens consulenti del tabacco nelle Fiandre (Belgio).

Smettere di fumare con la sigaretta elettronica. Lo studio

I partecipanti allo studio erano in totale 296 suddivisi in gruppi tra le 5 e le 17 persone ai quali sono stati assegnati rispettivamente la sigaretta elettronica, NRT (Nicotine Replacement Therapy), NRT + sigaretta elettronica, farmaci e nessun aiuto, funzione della scelta di ognuno.
Lo studio prevedeva diverse sessioni di follow up durante le quali veniva misurato ai partecipanti il livello di CO (monossido di carbonio) ed un totale di 4 settimane entro le quali i partecipanti dovevano raggiungere la cessazione. E' poi seguito un follow up integrativo di 7 mesi dalla cessazione per verificare la continuità dei risultati dei vari metodi terapici e non.

Smettere di fumare con la sigaretta elettronica. Le conclusioni

Un terzo di tutti i partecipanti ha smesso di fumare anche 7 mesi dopo la data di cessazione prevista, con i consumatori di sigarette elettroniche che hanno mostrato maggiori probabilità di astenersi dal fumo nella sessione finale rispetto agli utilizzatori di NRT.
Il team ha dichiarato :
"Le persone che fumano e scelgono le sigarette elettroniche per smettere di fumare mostrano tassi di cessazione simili se non superiori rispetto a coloro che scelgono altri ausili per smettere."
VIDEO SUGGERITI
CONDIVIDI IL POST

LEGGI ANCHE ...


0 commenti:

Posta un commento

Fammi sapere cosa ne pensi !