giovedì 11 marzo 2021

La sigaretta elettronica si rivela fino a 5 volte più efficace per smettere di fumare

sigaretta elettronica smettere di fumare
Un nuovo studio pubblicato lunedì 9 Marzo dal King's College di Londra sulla rivista ADDICTION, evidenzia il chiaro vantaggio dell'uso quotidiano delle sigarette elettroniche per smettere di fumare e la loro efficacia rispetto ad altri metodi, inclusa la terapia sostitutiva della nicotina o farmaci.
Pochi giorni fa avevo parlato della efficacia della sigaretta elettronica per la cessazione del fumo di tabacco riferendomi ad uno studio pubblicato su harmreductionjournal.biomedcentral.com in data 4 Marzo.
Sono lieto oggi di potere riprendere l'argomento e continuare a divulgare, per quel poco che riesco, l'efficacia ed importanza di questo strumento per la riduzione dei rischi correlati al fumo e per la cessazione.

Smettere di fumare con la sigaretta elettronica. Lo studio

Lo studio (versione originale reperibile al link .../doi/10.1111/add.15474) condotto in Inghilterra, mirava a stimare l'efficacia della sigaretta elettronica e dei farmaci per smettere di fumare rispetto a nessun aiuto, tenendo presente la frequenza di utilizzo della ecig.
Un totale di 1155 partecipanti dai quali è stata rilevata la durata dell'astinenza dal fumo di tabacco tra chi utilizzava regolarmente sigarette elettroniche monouso, sigarette elettroniche ricaricabili, solo farmaci, una combinazione delle due soluzioni e nessun ausilio.

Smettere di fumare con la sigaretta elettronica. I risultati

I risultati hanno rivelato che chi utilizzava sigarette elettroniche ricaricabili mostrava una capacità di astinenza dal fumo di tabacco oltre le 5 volte superiore rispetto a chi non si serviva di alcun aiuto. La capacità si riduceva a 3 volte per chi utilizzava sigarette elettroniche a cartucce usa e getta. Anche chi faceva uso di farmaci aveva comunque una probabilità di successo maggiore.

Smettere di fumare con la sigaretta elettronica. Le conclusioni

Il team conclude lo studio affermando che :
Se usate quotidianamente, le sigarette elettroniche sembrano facilitare l'astinenza dal fumo rispetto alla sola volontà.

Le mie personali considerazioni

Bizzarro vedere come enti quali l' OMS non tengano conto di questo genere di studi ma basino le proprie raccomandazioni e scelte su dati ed informazioni da tempo smentite o che non trovano reale riscontro. Non ultima la proposta di divieto dei sistemi ricaricabili in quanto ritenuti potenzialmente pericolosi per la possibilità di immettere nei tank di ricarica sostanze nocive (vedi caso EVALI). Continuo ad essere dell'opinione che si rigiri la frittata intorno agli stessi temi per cercare di giustificare (male) scelte prive di reali fondamenti scientifici.
VIDEO SUGGERITI
CONDIVIDI IL POST

LEGGI ANCHE ...


0 commenti:

Posta un commento

Fammi sapere cosa ne pensi !