martedì 16 febbraio 2021

COVID-19. La nicotina come regolatore dell'espressione genica dell' ACE2

COVID-19 ACE-2 NICOTINA
Con Espressione Genica si intende quella serie di eventi che dall'attivazione della trascrizione di un gene, conducono alla produzione della proteina corrispondente. La regolazione di questi processi è molto fine e la sua complessità aumenta salendo la scala evolutiva. Studiare la regolazione dell'espressione di un gene significa accertare in quali tessuti viene espresso, in quali condizioni e quale è l'effetto di tale espressione.
(Fonte : web.uniroma2.it).
Oggi non parliamo di sigaretta elettronica ma del ruolo che un suo componente opzionale, la nicotina, può avere nella risposta anti-virale al SARS-CoV-2.
Dall'ultima ricerca portata avanti dal CoEHAR, emerge il ruolo della nicotina come scudo protettivo contro l'insorgenza di gravi sintomi da COVID-19.
Lo studio si concentra sul probabile effetto modulatorio del fumo sull'espressione della proteina ACE2, che ha dimostrato essere un probabile recettore del virus per entrare nelle cellule epiteliali. Emergono le diverse risposte antivirali durante l'infezione tra fumatori e non fumatori che avevano livelli elevati di espressione dell' ACE2.
"Il fumo di sigaretta può agire sull'epitelio bronchiale in modo selettivo, non bloccando una risposta all'infezione virale attivando altri geni che innescano diversi meccanismi collaterali trascrittomici."
afferma Giovanni Li Volti, autore dello studio e direttore del CoEHAR.
I dati ricavati possono offrire il ruolo farmaceutico della nicotina come potenziale opzione di trattamento del COVID-19. I risultati potrebbero inoltre fornire nuove informazioni sul ruolo dell' ACE2 nella complessa fisiopatologia delle malattie cardiovascolari e polmonari nei fumatori.
CONDIVIDI IL POST

LEGGI ANCHE ...


0 commenti:

Posta un commento

Fammi sapere cosa ne pensi !