venerdì 22 gennaio 2021

Sigaretta Elettronica. Meno rischi cardiovascolari?

sigaretta elettronica riduzione del danno
Sigaretta elettronica e sistema cardiovascolare. Una diatriba che continua a permanere ma grazie allo studio oggetto del post, condotto negli Stati Uniti, pare (finalmente) trovare luce e conferme sulla evidente riduzione dei rischi (Fonte ufficiale : www.acsh.org)
Utilizzando i dati del Population Assessment of Tobacco and Health (PATH) Survey, è stata valutata l'associazione trasversale tra i componenti presenti nel fumo di sigaretta tradizionale ed il vapore di sigaretta elettronica con i marker di infiammazione (proteina C-reattiva ad alta sensibilità [hsCRP], molecola di adesione intercellulare solubile [sICAM ], interleuchina-6 [IL-6], fibrinogeno), stress ossidativo (8-isoprostano [F2PG2a]) ed esposizione alla nicotina (cotinina).

martedì 19 gennaio 2021

Sigaretta elettronica esplode ed arriva lo scoop!

sigaretta elettronica esplode
Un uomo di 36 anni è rimasto ferito con ustioni di primo e secondo grado per il probabile scoppio di una sigaretta elettronica.
Lo riferisce l'Areu, intervenuta poco prima delle 8 in via Boccaccio. L'uomo, che ha riportato ustioni a una mano, a una gamba e ai genitali, è stato portato in ambulanza all'ospedale Niguarda in codice giallo (Fonte : La Repubblica).
Dopo quasi un anno dall'accaduto (in Campania se non erro) ecco un'altra notizia a far gola ai media. Uno sfortunato incidente accaduto nel milanese diviene fonte di trafiletti che compaiono con tema la sigaretta elettronica sulle principali testate giornalistiche (La Stampa, Il Secolo XIX, gli affezionatissimi de La Repubblica, etc ...)

lunedì 18 gennaio 2021

Sigaretta elettronica. Regoliamo la temperatura con ArcticFox!

controllo temperatura svapo nfeteam arcticfox svapo ecig
Quando ho deciso di smettere di fumare l'ho fatto per questioni legate alla mia salute personale. Ero alla ricerca di un dispositivo alternativo alla tradizionale sigaretta che mi permettesse di ridurre i rischi al minimo. Con la sigaretta elettronica ho trovato ciò che cercavo. Tuttavia la volontà di scoprire come utilizzare il device al meglio per mantenere una alta probabilità di riduzione del danno non mi è mai mancata. Ecco il motivo che mi ha spinto e mi porta tutt'ora ad approfondire il Controllo della Temperatura ...
La sigaretta elettronica è la migliore alternativa al tabacco combusto, parlando di rischi per la salute. Nulla sono sistemi quali i riscaldatori di tabacco a confronto. Oltre ad eliminare totalmente la combustione del tabacco, sostituendola con l'evaporazione di un liquido, permette di arrivare ad un controllo quasi "maniacale" del processo per arrivare ad annullare od abbassare ai minimi termini le emissioni di potenziali sostanze nocive quali formaldeide ed acroleina.

giovedì 7 gennaio 2021

Sigaretta elettronica. Non tutti i medici la demonizzano

sigaretta elettronica fa male?
"La sigaretta elettronica è entrata in uso da troppo poco tempo per esprimere un giudizio sulla sua innocuità. Le cose che sembrano appurate sono che i danni che le sono stati attribuiti sembrerebbero legati a manomissioni degli apparati che generano il vapore o dalla introduzione di altre sostanze per scopi voluttuari. Altre problematiche sono la possibilità di creare fumatori duali, che cioè continuino a fumare anche le sigarette e il mantenere la dipendenza dalla gestualità, il che favorisce le ricadute. Il mio parere personale è che sia meglio svapare che fumare, ma se uno riesce a smettere del tutto è ancora meglio ..."
(Fonte : www.medicitalia.it)
Con piacere, ogni tanto, trovo in rete riscontri medici non sfavorevoli alla sigaretta elettronica come strumento per la riduzione dei rischi legati al fumo di tabacco.
Premettendo che uno strumento per ridurre i rischi difficilmente sarà totalmente innocuo, diversamente si parlerebbe di azzeramento dei rischi fumo correlati, ad oggi parecchi studi attestano una media del 95% di riduzione dei rischi rispetto al fumo tradizionale.

domenica 3 gennaio 2021

Sigaretta Elettronica frena. I Fumatori aumentano. Chi ringraziare?

sigaretta elettronica fumo Italia
In Italia i dati si sono stabilizzati: tra gli 11 e i 12 milioni di fumatori, e le malattie tabacco-correlate producono 80mila morti l'anno. Dati che segnano una progressiva battuta d'arresto nella diminuzione nel numero dei fumatori riscontrata nel primo decennio del nuovo secolo.
(Fonte ilmessaggero.it)
Il rapporto di Eurispes non lascia dubbi. Nonostante oltre il 60% dei fumatori presi a campione sia a conoscenza delle caratteristiche e differenze tra tabacco combusto e sigaretta elettronica ad oggi la tendenza non sembra variare rispetto al 2018.
L'obiettivo del post di oggi non è approfondire l'analisi. Parla da sola. Intendo in alternativa fare un bilancio differente direzionato verso la responsabilità della tendenza; a mio avviso unico vero fulcro del problema. Si perché di questo stiamo parlando, di un problema che tocca tutti. Fumatori, ex fumatori, salutisti, etc ...