domenica 6 dicembre 2020

Sigaretta elettronica. Homogenize And Vape. Addio ai tempi di maturazione!

sigaretta elettronica omogeneizzatore no maturazione liquidi
Unendo genio, estro, competenza, collaborazione incondizionata e condivisione nascono le idee migliori e soprattutto le si concretizzano. Da oggi possiamo finalmente voltare pagina e dire addio ai lunghi tempi di maturazione dei liquidi da inalazione, ottenendo miscele più omogenee e stabili ...
Quando si dice "l'unione fa la forza" ... E' proprio questo il caso! Tre persone, meglio definirli esperti appassionati, hanno dato vita a Homogenize and Vape, un prodotto rivoluzionario capace di fare quanto promette. In poco meno di 12 ore avremo il nostro liquido preferito pronto da svapare che si tratti di aromi singoli o mixtures di aromi.

Intanto di Chi stiamo parlando?

   Francesco Spina (in arte Frank) : il più famoso mixer non commerciale d'Italia. Moderatore di vari forum di svapo, mesharo incallito. Nel mondo dei liquidi sintetici è un esperto di livello internazionale.
   Fabiano Marzuoli (o semplicemente Fabiano) : il realizzatore materiale del progetto sulla scorta delle sue competenze tecniche e delle capacità di progettazzione ed assemblaggio. "Padwan" di Frank in materia di mixing. Interessante il suo approccio ancora "giovane" al vaping (circa 2 anni). A dimostrazione che l'esperienza non per forza di cose la si misura col tempo ...
   Giorgio Barletta (in arte Hakeretto) : conoscitore della matrice vegetale della nicotina tabacum. Esperto estrattore di matrice vegetale ed appassionato di vaping. Utilizzatore del vaporizzatore personale di lungo corso, curioso e metodico nelle ricerche delle fonti. E' stato inserito nel progetto quando le caratteristiche di Homogenize and Vape (o H&V) hanno dimostrato la possibilità di ottenere risultati ottimali nella omogeneizzazione dei liquidi e si è intravista la possibilità di ottenere mix definiti "fusion", realizzati con estratti di matrice organica ed aromi sintetici.
Nessun componente del team è presente sui social media con un proprio format, nessuno di loro lavora nel commercio delle sigarette elettroniche e per la maggioranza degli appassionati di questi veicoli di informazione, in pratica, sono semi-sconosciuti.

Cosa si intende per Omogeneizzazione

In chimica una miscela è definita omogenea quando presenta la stessa composizione in ogni punto dello spazio. In ambito liquidi da inalazione significa che si è completata la combinazione delle molecole dei singoli componenti (PG, VG, Acqua Demineralizzata se utilizzata, nicotina se utilizzata ed aromi), quindi il liquido è "maturato" e pronto all'uso.

Come è nata l'idea

Il processo di omogeneizzazione è molto diffuso in campo industriale. Frank scopre che un famoso e facoltoso mixer, considerando gli strumenti che possiede, mette a punto un accessorio per il dremel 4000 che permette di ottenere un liquido per sigaretta elettronica omogeneizzato con caratteristiche identiche ai suoi costosi strumenti da laboratorio. Decide pertanto di produrlo e venderlo a chi lo desidera, a suo tempo e comodo. Ottiene un successo mondiale immediato, la richiesta è forte, la lista di attesa per ottenerlo lunghissima e attualmente è chiusa. Il costo per acquistarlo importante.
Esiste anche un oggetto di produzione orientale a basso costo che dichiara di fare l'omogeneizzazione di un liquido. Si chiama FSH-2A. Costo ridotto ma vale poco ... Chi lo ha provato ha dichiarato: “tutto sommato funziona ...”. Quel “tutto sommato ...” non convince il team. Non convince soprattutto la teoria del funzionamento. Il “chi si accontenta gode” non è il giusto motto e parte lo studio di ottimizzazione del dispositivo.

Homogenize And Vape

sigaretta elettronica omogeneizzazione no maturazione liquidi kit
Si tratta di un dispositivo compatto, a differenza della sonda originale che è in pezzi separati, racchiuso in una valigetta 30x40x7, pronto all’uso, di facile utilizzo.
I test fatti confermano le tesi iniziali. Il prodotto è in grado di rendere in breve tempo il liquido omogeneo e pronto da svapare. Ottimi i risultati anche nel difficile campo delle mix fusion!
Tra i test il più significativo, che ha dato spinta per uniformare e concretizzare il progetto, è stato omogeneizzare Glicerolo Vegetale (VG) ed Olio di Oliva. Ricordiamo che il VG ha densità molto maggiore rispetto all'Olio di Oliva che risulta più leggero dell'acqua. Il risultato finale è stato una miscela omogeneizzata che è rimasta stabile (olio non in sospensione) per settimane!
Anche la comparazione con liquidi "maturati" nel tempo non lascia dubbi! Nessuna differenza. Liquidi con creme, vaniglie e caramelli (che notoriamente richiedono tempo per stabilizzarsi) sono risultati identici agli stessi omogeneizzati con il Homogenize And Vape. Per quanto riguarda liquidi aromatizzati con matrici vegetali (vedi estratti di tabacco per macerazione) addirittura si è osservato che alcune delle componenti volatili degli aromi che maturando si tendono ad affievolire fino a perderle, nel caso degli stessi omogeneizzati, essendo le tempestiche ed il processo differenti, si sono mantenute.

Come funziona Homogenize And Vape?

Inutile perdersi in chiacchere. Fabiano Marzuoli ha realizzato dei video dimostrativi che valgono più di 1000 parole!
   OM test con liquido 70vg / 30pg
homogenize and vape test
   OM ricetta FAB 4 by Frank
homogenize and vape test
   OM vg + olio
homogenize and vape test
Da ricordare, come già suggerisce questo ultimo video, che una miscela VG + Olio di Oliva non è assolutamente adatta allo scopo. Si è trattato soltanto di un test di omogeneizzazione.

Homogenize And Vape. Come ottenerlo?

Il team non ha intenzione di intraprendere una commercializzazione del prodotto. Si rende disponibile, compatibilmente con il tempo libero di ognuno di loro, ad aiutare chiunque desideri cimentarsi nella costruzione dell'H&V.
Saranno resi pubblici i disegni tecnici e quanto necessario per la realizzazione in pieno spirito open source, contando in proposte e/o miglioramenti da parte di altri appassionati. E' stata creata la mail box dedicata al progetto, hev.homemadeinitaly@gmail.com, a tale proposito.
Non trattandosi di progetto commerciale non sono assicurate risposte immediate. D'altra parte ognuno di loro ha i propri impegni e questa passione è seguita nel tempo libero.
Il team si rende disponibile anche a supporto della costruzione dell'oggetto. Tempi e costi saranno comunicati in base ai fornitori dei materiali da loro selezionati, tra i migliori sul mercato.

Cos'altro?

Putroppo mi devo fermare qui per rispetto della esplicita richiesta fatta dal team. Posso soltanto anticiparvi che quanto detto fin'ora non è tutto! Quindi ... Stay Tuned!
CONDIVIDI IL POST

LEGGI ANCHE ...


6 commenti:

  1. Quello che mi piace di più è il concetto di rendere "open source" il progetto rendendolo quindi disponibile ad eventuali e future migliorie e aggiornamenti da parte di chi ha le competenze (aimhé non il sottoscritto).
    Complimenti a tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Fabrizio quello è un nobile obiettivo concordo! La parte più interessante a mio parere resta l'innovazione che queste 3 persone stanno portando in tema vaping! Ce ne fossero!!!

      Elimina
  2. Buongiorno,
    Forse stupida come domanda ma c'è modo di acquistare il prodotto in valigetta? Se si costi?
    Dove è come farlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trova i contatti nel post. Può chiedere direttamente al team H&V,☺️

      Elimina

Fammi sapere cosa ne pensi !