venerdì 20 novembre 2020

Sigaretta elettronica. Un sondaggio a conferma del device come aiuto per cessare col fumo tradizionale

Uno studio condotto dalla City University di New York, dalla Cornell University e dal CoEHAR con lo scopo di individuare entità e qualità delle sensanzioni respiratorie tra coloro i quali hanno scelto la sigaretta elettronica come strumento per la cessazione della dipendenza da prodotti a tabacco combusto.
Lo studio ha preso in esame 156 volontari reclutati negli Stati Uniti tramite Facebook attraverso l'Associazione Consumer Advocates for Smoke-Free Alternatives. I partecipanti hanno completato un sondaggio online per valutare le esperienze sensoriali associate all'uso delle sigarette elettroniche.
Il dato più rilevante è stato che oltre il 91% dei vapers che ha compilato il sondaggio ha dichiarato una sensazione di piacere, nel passaggio dal fumo allo svapo, che ha contribuito in modo significativo ad allontanarli dalla sigaretta tradizionale. E' emerso che la sensazione di piacere nell'utilizzo della sigaretta elettronica, compresa la voglia di assaggiare, annusare, osservare il vapore e toccare il dispositivo, conferma l'importanza di mantenere alcuni aspetti rituali .
Lo studio ha infine identificato come le donne abbiano avuto una riduzione più significativa del desiderio di sigarette rispetto agli uomini. Inoltre, coloro che hanno iniziato a fumare all'età di 13 anni o più giovani hanno avuto maggiore soddisfazione e piacere sensoriale rispetto a coloro che hanno iniziato tra i 16 ed i 17 anni.
Fonte : CoEHAR.
Qualche consiglio per buttare le sigarette. Guarda qui ...

0 commenti:

Posta un commento

Fammi sapere cosa ne pensi !