lunedì 13 luglio 2020

Svapare per emergere

svapare per emergere
Malgrado il detto "l'unione fa la forza", nonostante il costante ciclone intorno al vaping, pare le scaramucce ed il dissing siano gli argomenti più in voga, quanto meno a livello di social network.
Non comprendendone l'utilità e trovandomi coinvolto mio malgrado in uno spiacevole episodio, ho cercato di approfondire per comprenderne non tanto le ragioni (la "stupidità umana" è materia troppo complessa) quanto gli effetti ...

Vaping e dissing

Prendo come esempio l'episodio che mi ha trovato coinvolto ...
Circa 10 mesi orsno decisi di avviare il mio piccolo canale YouTube con lo scopo unico di informarmi ed informare, trasmettere ciò che già conoscevo riguardo l'argomento svapo e sigaretta elettronica e ciò che scoprivo (e continuo a scoprire ...). Non tanto in termini di recensioni di prodotti, non è ciò che a me interessava ed interessa come tema, quanto in termini di approfondimenti, analisi ed osservazioni riguardo l'argomento vaping con lo scopo unico di fornire ciò che a mio parere mancava, un punto di riflessione. Da qui il nome del canale Il Lato Critico del Vaping.
Durante il percorso, non essendo in possesso di alcuna verità e volendo informare ed informarmi, ho avuto il piacere ed occasione di interfacciarmi con aziende quali DEA Flavor e figure di spicco in ambito nazionale ed internazionale quali il Professor Riccardo Polosa con il quale mi interfaccio occasionalmente tutt'ora. L'intento è ed è sempre stato quello di esporre argomenti nel modo più chiaro e trasparente per tutti. Devo ancora comprendere infatti il motivo per il quale, ad un certo punto del percorso, mi sono trovato a fare fronte ad accuse infamanti ed infondate. La spiegazione che posso dare, premettendo che resta una mia personale considerazione, è di aver recato fastidio ad alcuni soggetti mettendoli difronte alla loro "impotenza" nel condizionare il mio punto di vista. Infatti presumo il tutto nasca da una discussione avuta qualche tempo fa su Telegram con uno di loro, una figura dirigenziale di ANPVU (Associazione Nazionale dei Vapers Uniti), riguardo un argomento futile, tra l'altro in seguito ad una richiesta di chiarimento da parte di un amico.
Una spiacevole parentesi che, al di la delle ragioni, a che cosa ha portato ? Dando per appurata la buona fede delle aziende di settore e dell'associazione ANPVU, direi al nulla. Un nulla probabilmente dovuto all'egocentrismo ed all'egoismo del singolo soggetto. Al pensare al proprio "orticello" cercando di togliere spazio a chi cerca di vedere / analizzare gli argomenti in modo più ampio focalizzando il proprio obiettivo sulla riduzione del danno da tabacco combusto. Per queste ragioni ho dovuto interrompere quanto stavo portanto avanti, ed il post di oggi ne è una ulteriore dimostrazione, per difendermi da tali insinuazioni di basso livello fatte talvolta "in sordina" e talvolta platealmente in chat pubbliche. Qui credo di aver spiegato il motivo di quest'ultimo video pubblicato sul mio canale.

Il nulla cosmico ...

Ciò che mi rammarica è dover perdere parte del mio limitato tempo a difendermi; ancor di più mi rattrista vedere uno strumento a così alto potenziale, oggetto di "liti da bar" ed accuse senza essere in alcun modo argomentate. Il dispendio di energie e tempo che stiamo dedicando a questa parentesi potrebbe essere utile direzionarlo verso un qualcosa di maggiormente costruttivo. Pur non avendo legami con associazioni ed aziende ciò che mi concedo è di suggerire ad entrambe una migliore selezione delle figure in loro rappresentanza. Non sto dando contro tutto il settore, ci mancherebbe ! Sto soltanto cercando di spiegare che certi comportamenti portano al nulla cosmico ! Ben vengano poi i reviewers (o recensori che dir si voglia), come chiunque abbia da portare il proprio contributo sano e costruttivo ad un settore già attaccato su più fronti.
Tutto poi per cosa ? Per semplice smania di saccenza e grandezza, per emergere ... ma emergere su chi e rispetto a che ?
CONDIVIDI IL POST

4 commenti:

  1. ma su dai Marco, il mondo del Vaping è frequentato da brutte persone che sfogano i loro istinti asociali contro la community e si scagliano contro i veri marchettari da 50 euri a review (ovviamente in nero) e a chi gli tiene le fila dando sfogo al proprio egocentrismo. E' veramente disdicevole, come si stava meglio prima che arrivassimo!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero non siano queste le ragioni altrimenti mi arrendo :D

      Elimina
  2. La cosa più buffa, amico mio, e che mentre si butta via tempo ed energie nel "nulla cosmico" l'universo mondo va avanti e, non sempre, nella direzione giusta. A forza di guardare il dito si ritroveranno con la luna in testa. Sono certo che anche in quella occasione potranno dire che il loro dito e' certamente il migliore��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saggezza che ti contraddistingue e che mi porta in ogni video a consigliare il tuo blog 😊

      Elimina

Fammi sapere cosa ne pensi !